Campagna di sensibilizzazione sui rischi che derivano dall'uso di sostanze stupefacenti

1' di lettura 27/04/2021 - E' stata presentata, questa mattina nella Sala Consiliare, nel corso di una conferenza stampa la campagna di sensibilizzazione sui rischi che derivano dall'uso di sostanze stupefacenti promossa dal Comune di Crotone.

A presentare l'iniziativa il vice sindaco ed assessore alla Polizia Locale Rossella Parise, l'assessore alla Pubblica Istruzione Rachele Via, il comandante della Polizia Locale Francesco Iorno
Presenti Saverio Danese, Chiara Scamarzo e Chiara Marino dell'agenzia Contatto che ha realizzato la campagna di sensibilizzazione destinata al coinvolgimento dei ragazzi tra i 13 e i 18 anni che frequentano le scuole medie e superiori.

Una campagna forte già dal titolo "I fatti di droga".
La campagna che rientra nell'ambito del progetto "scuole sicure" della Polizia Locale di Crotone si propone, attraverso un linguaggio diretto, di informare i ragazzi sui rischi che derivano dall'uso di sostanze stupefacenti ed allo stesso tempo di promuove stili di vita sani.

I fatti sono la realtà, sono delle verità, quello che nessuno dice e nessuno racconta. Questo è il filo conduttore della campagna, diffusa attraverso i social media, che oggi rappresentano il principale mezzo di comunicazione utilizzato dai giovani.
I social network sono lo strumento di veicolazione dei contenuti della campagna, in particolare su instagram.

Una campagna dove si parla di storie vere, vita reale raccontata dai protagonisti per far conoscere direttamente ai ragazzi i rischi che le dipendenze provocano.
La scelta è quella di un approccio preventivo mediante attività di tipo informativo, educativo e comunicativo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-04-2021 alle 18:55 sul giornale del 28 aprile 2021 - 110 letture

In questo articolo si parla di attualità, crotone, comunicato stampa, Comune di Crotone

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bZJA