La città di Crotone ha aderito al progetto transnazionale "La rotta di Enea"

1' di lettura 27/04/2021 - Su proposta dell'assessore alla Cultura Rachele Via e dell'assessore al Turismo Luca Bossi la giunta comunale ha approvato l'adesione al progetto di questo nuovo itinerario culturale.

L'associazione "La rotta di Enea" sta promuovendo la candidatura dell'itinerario per un suo riconoscimento presso il Consiglio d'Europa.
E' uno strumento già adottato nel passato che ha reso famosi itinerari quali ad esempio "il cammino di Santiago" e rappresenta un veicolo di dialogo interculturale oltre a una fondamentale azione di promozione territoriale e di sviluppo turistico e di valorizzazione del patrimonio culturale del territorio.

Crotone, infatti, si candida, all'interno di questo progetto con l'inserimento della tappa "Kroton – Hera Lacinia".
L'amministrazione ha assicurato la massima collaborazione con il coordinamento nazionale del progetto con esplicito riferimento nell'ambito dell'itinerario culturale di azioni di promozione delle eccellenze agroalimentari, artigianali, storico – archeologiche al fine di coniugare qualità e sviluppo locale anche in chiave di potenziamento dell'attrattiva culturale e turistica del territorio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-04-2021 alle 19:06 sul giornale del 28 aprile 2021 - 112 letture

In questo articolo si parla di attualità, crotone, comunicato stampa, Comune di Crotone

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bZJD