SEI IN > VIVERE CROTONE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Crotone celebra la Giornata Mondiale della Terra

2' di lettura
8

In occasione della "Giornata Mondiale del Pianeta Terra", istituita nel 1970 e che si festeggia ogni 22 aprile in oltre 190 paesi, il Comune di Crotone con l'Associazione "Le Pietre che narrano...La conoscenza itinerante" hanno organizzato un momento in cui poter riscoprire e conoscere meglio l'ambiente e il territorio con un momento di partecipazione collettiva presso le Colline di S. Lucia.

All'iniziativa con il sindaco Voce hanno partecipato l'assessore all'Ambiente Isabella Secreto, i dirigenti Marano e Dominijanni e Anton Giulio Cosentino dell'associazione "Le Pietre che narrano". La giornata è servita anche per mettere in atto una strategia di partecipazione della cittadinanza a quello che sarà il progetto di Antica Kroton, proiettata in una visione futura. Ad illustrare, la zona che fa parte del Cluster 1 del progetto (Colline di Santa Lucia), il team di Antica Kroton: Flora Spagnulo, Pino Tarantino e Fabio Cosco ed anche il RUP Achille Tricoli.

Alla giornata erano anche presenti alcuni studenti delle classi terze dell'istituto Guido Donegani di Crotone che hanno dialogato in un ideale dibattito tra presente e passato (tra moderni crotonesi ed antichi krotoniati) analizzando i pro e i contro legati alla gestione ambientale del territorio. Gli studenti, inoltre attraverso alcune misurazioni, hanno analizzato lo stato di salute del paesaggio circostante, raccogliendo, poi, anche elementi di vegetazione per produrre, in futuro, essenze, creme e saponi, in collaborazione con l'Associazione "Le Pietre che narrano...La conoscenza itinerante".

Ad accompagnare i ragazzi in questo percorso di educazione ambientale, sviluppato nel corso del corrente anno scolastico, i professori Sergio Fasson, Milo Mungari, Valentina Greco, Luigi Costantino, la vice preside Rosanna Frandina e, naturalmente, la dirigente scolastica Laura Laurendi. Da località Bernabò, il nutrito gruppo di partecipanti si è diretto, risalendo le colline e passando dai resti delle mura antiche, verso la croce di Santa Lucia, lungo un percorso che verrà "ridisegnato" dai progettisti di Antica Kroton, che stanno lavorando per "reimmaginarlo" e per renderlo fruibile alla cittadinanza. Gli studenti, hanno sperimentato, osservato, testato e rivisitato i propri luoghi, apprezzando le caratteristiche essenziali di questa porzione di paesaggio. Presenti inoltre alla giornata una rappresentanza del C.P.I.A. di Crotone Maria Luigia Cosentino e Mariella Villirillo.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-04-2023 alle 11:17 sul giornale del 24 aprile 2023 - 8 letture






qrcode