SEI IN > VIVERE CROTONE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Krotone Identità Urbane: quattro opere di street art nei quartieri della città

2' di lettura
18

E' stato presentato questa mattina, presso la Casa della Cultura, il progetto KR.I.U. A presentare l'iniziativa il sindaco Voce, il vicesindaco Sandro Cretella, il presidente della IV Commissione Consiliare Domenico Lo Guarro e per l'associazione "Rublanum" Matteo Falbo e Giacomo Marinaro.

KR.I.U.è l'acronimo di Krotone Identità Urbane. Nato dalla collaborazione con l'associazione Rublanum, creatrice del progetto Gulìa Urbana, alla quale è stata affidata la gestione ed il coordinamento del programma di attività, la progettualità si propone di contribuire a valorizzare il territorio tramite la cultura dell'arte urbana. L'intenzione è quella di rigenerare i relativi tessuti sociali promuovendo le arti contemporanee, favorendo l'inclusione sociale e cercando di educare i giovani e la popolazione al concetto del bello e del rispetto del territorio.

KR.I.U. si articola in tre annualità: fra il 2024 e il 2026, 10 artisti di fama nazionale ed internazionale daranno vita ad un processo di rigenerazione urbana e sociale in un'area specifica della città di Crotone, fra Via Di Vittorio e Via Mastracchi. Tale processo urbano andrà a valorizzare non solo l'area in questione ma l'intera città in termini urbanistici e di marketing territoriale. L'obiettivo è infatti quello di donare alla città una nuova attrazione turistica, un museo a cielo aperto realizzato grazie a varie forme di espressione artistica su muro che trova la sua natura in KR.I.U.

Il progetto punta a mettere in contatto alcune aree cittadine, contraddistinte anche da contesti sociali delicati, con la realtà creativa contemporanea portando queste ultime alla ribalta del palinsesto delle offerte artistiche e performative. Gli artisti scelti utilizzeranno tecniche tali da rendere partecipe il cittadino e catturare l'attenzione dei turisti. Gli stili degli artisti spazieranno dal realismo, al figurativo intrecciato con elementi anamorfici e astratti a murales 3d. L'edizione 2024 si svolgerà dal 28 maggio al 06 giugno: in questi 10 giorni, gli artisti Kraser (Spagna), Piet Rodriguez (Belgio), Aches (Irlanda), Kitsune (Belgio) daranno forma al proprio estro artistico realizzando contemporaneamente le proprie opere di street art su 4 pareti di edifici di edilizia economica e popolare in Via Gullo (1), Via Mastracchi (1) e Via G. Di Vittorio (2).

Altre 4 opere verranno realizzate nel 2025 e 2 nel 2026. L'organizzazione prevede una gestione della comunicazione basata sulla realizzazione di contenuti multimediali, fotografici e videografici; la realizzazione di una mappa ufficiale Google; l'organizzazione di una serie di incontri istituzionali e informativi per sensibilizzare maggiormente il cittadino crotonese a questo nuovo fenomeno artistico come mezzo di sviluppo e valorizzazione del territorio.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-04-2024 alle 19:00 sul giornale del 30 aprile 2024 - 18 letture






qrcode